Conferenza annuale della cooperazione allo sviluppo 2013

"UN MONDO FRAGILE: QUALI PROSPETTIVE PER I GIOVANI?"
Il 27 settembre 2013, Lugano, Palazzo dei Congressi

In occasione della conferenza annuale della Cooperazione svizzera allo sviluppo 320 giovani ticinesi hanno dato il loro contributo alla concretizzazione di un denso programma.

Il progetto Giovismondo ha organizzato “la mattina dei giovani”, e nel pomeriggio la DSC e la SECO hanno accolto oltre 1'400 iscritti.

La conferenza, tenutasi per la prima volta in Ticino, si è concentrata sulle prospettive per i giovani nei contesti fragili. La stessa è stata chiusa dal consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann che ha illustrato le varie forme e cause della fragilità annunciando anche il rafforzamento dell'impegno svizzero nei contesti fragili e nella gestione dei rischi globali.

I giovani della Svizzera italiana si sono confrontati dal mattino sui temi legati alla cooperazione allo sviluppo e all'aiuto umanitario. Dopo la presentazione di cinque esperienze legate alla cooperazione, illustrative della varietà di vissuti e modelli praticati in Ticino, la mattinata si è conclusa con un dibattito a cui hanno partecipato anche funzionari della Confederazione.

L'interesse mostrato dai giovani, e dai loro docenti, per i temi affrontati è stata straordinaria, facendo emergere l'esistenza di molte domande e inquietudini, ma anche di speranze e proposte. Sono inoltre stati coinvolti altri attori legati al mondo giovanile, come il Consiglio cantonale dei giovani, la Radio Lime, radio studentesca del Liceo di Mendrisio, o ancora L'Universo.

Sessione giovani

8:30 Benvenuto e Introduzione - Marcello Martinoni
8:40 Esperienze
  • DSAN - Collegamento dal Ruanda – Greta Barilani – Valeria Degirolamo
  • Interagire - Eric Vismercati e Lidia – Bolivia
  • WISH – Accademia (interscambio accademico) Martino Pedrozzi e Elettra Carnelli
  • DFA – SUPSI (stage all'estero) Lorenza Rusconi-Kyburz e Martina Delcò
  • Seed – ONG (fondazione di una ONG) Luca Botturi
10:15 Pausa
10:30 Domande dei giovani ai relatori ed esperti presenti
11:15-11:30 La "Carta dei giovani", e l'impegno continua...
Riflessioni conclusive
Indicazioni per il pomeriggio

Conferenza annuale della cooperazione allo sviluppo

12:00-13:00 Pranzo a buffet
13:10 Apertura dei lavori della conferenza annuale
Discussione con Martin Dahinden, Ambasciatore, Direttore della DSC
13:40 Niger: diritti di passaggio dei nomadi
Egitto: formazione finalizzata all'occupazione (E4E)
Film e dibattito
14:10 Relazione: Kon Kelei (ex bambino soldato, Sud Sudan)
14:30 Honduras: prevenzione della violenza
Film e dibattito
15:10 Lavorare in contesti fragili: il punto di vista ticinese
15:40 Strumenti di lavoro per contesti fragili
Dibattito
16:10 Discorso di chiusura del Consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann
16:25 Aperitivo di networking

DSC - Direzione dello sviluppo e della cooperazione

La Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) è l'agenzia del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) preposta alla cooperazione internazionale, che coordina la cooperazione allo sviluppo, la cooperazione con i Paesi dell'Europa orientale e l'aiuto umanitario della Svizzera.

L'obiettivo della cooperazione allo sviluppo è la lotta contro la povertà. La DSC promuove l'autonomia economica e politica, contribuisce a migliorare le condizioni di produzione, aiuta a risolvere i problemi ambientali e si adopera per agevolare l'accesso all'istruzione e all'assistenza sanitaria di base.

SECO - Segreteria di Stato dell'economia

La Segreteria di Stato dell'economia (Seco) è il centro di competenza della Confederazione per tutte le questioni di politica economica. La SECO fa parte al Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca.

L'obiettivo della SECO è provvedere a una crescita sostenibile dell'economia. A tal fine essa contribuisce a creare le necessarie condizioni quadro sia a livello di ordinamento politico sia di politica economica. L'impegno della SECO nella lotta contro la povertà si concretizza nel quadro della collaborazione economica allo sviluppo.

© 2019 Giovismondo - giovani_visioni_mondo - by Meraviglioso.ch
Supporto
Non sai come fare? Non funziona qualcosa? Hai dei problemi tecnici? Spiegami nei dettagli cosa stavi facendo e quali eventuali messaggi di errori hai ricevuto. Puoi anche allegarmi un printscreen se può essere utile.
Aggiungi file